Arrivata navetta cargo sulla stazione spaziale cinese Tiangong

Con rifornimenti per la più lunga missione di astronauti cinesi

Redazione ANSA

La navetta cargo cinese Tianzhou 3 è attraccata regolarmente sulla stazione spaziale Tiangong, a bordo più di 5 tonnellate di materiali e rifornimenti per quella che sarà la più lunga permanenza di astronauti cinesi nello spazio, 6 mesi, che prenderà il via a ottobre.

Partita dalla base di Wenchang sull'isola di Hainan con un razzo Long March 7, spinto da 6 motori e alto 53 metri, la navetta cargo automatizzata Tianzhou 3 ha raggiunto e agganciato la stazione spaziale cinese che orbita a 385 chilometri dalla Terra in circa 7 ore.

La navetta trasportava oltre 5.000 chili di materiali necessari a quella che dovrà essere la più lunga permanenza di astronauti cinesi nello spazio, 6 mesi, che proprio pochi giorni fa avevano portato a conclusione una missione di 90 giorni, la più lunga finora.

Al momento la stazione spaziale Tiangong, prima stazione modulare interamente cinese, non ospita nessuna persona a bordo e tutte le operazioni si sono svolte in forma automatizzata. La Tianzhou 3 si è agganciata al boccaporto posteriore del modulo Tianhe che fino a pochi giorni fa era occupato da un’altra navetta cargo che, sempre in forma automatizzata, si è spostata attorno al modulo per poi riagganciarsi al boccaporto di prua.

Il lancio del cargo Tianzhou 3 è stato il quarto delle 11 missioni a supporto della costruzione della stazione spaziale cinese di Tiangong, il cui modulo centrale Tianhe è stato messo in orbita ad aprile con un razzo Long March 5. Nel complesso la stazione cinese sarà integrata con altri due segmenti Wentian e Mengtian arrivando a un volume di 110 metri cubi e una massa di 66 tonnellate (la Stazione Spaziale Internazionale ha una massa complessiva di 420 tonnellate) e ospiterà gruppi di 3 astronauti contemporaneamente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA