Cristoforetti comandante della Stazione spaziale, prima donna europea

Accadrà nella Expedition 68 in programma per il 2022

Redazione ANSA MILANO

L'astronauta Samantha Cristoforetti sarà la prima donna europea al comando della Stazione spaziale internazionale (ISS), la terza al mondo dopo due americane: accadrà nel corso della Expedition 68 che la vedrà in orbita nel 2022. Lo annuncia l'Agenzia Spaziale Europea (ESA).

Samantha Cristoforetti si dice “onorata” della nomina a comandante della Stazione spaziale internazionale, ruolo che ricoprirà nel corso della Expedition 68 in programma per il 2022. Lo riporta una nota dell’Agenzia Spaziale Europa (ESA).

“Ritornare sulla Stazione spaziale internazionale per rappresentare l’Europa è un onore di per sé”, afferma AstroSamantha. “Sono onorata della mia nomina alla posizione di comandante e non vedo l’ora di attingere all’esperienza che ho acquisito nello spazio e sulla Terra per guidare una squadra molto competente in orbita”.

"La prima donna europea al comando della Stazione spaziale internazionale è la nostra Samantha Cristoforetti. Sventola sempre più in alto la bandiera dell'Italia #competenza #tenacia". Lo afferma la Presidenza del Consiglio, con un messaggio pubblicato sul profilo di Palazzo Chigi e accompagnato da una foto dell'astronauta Cristoforetti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA