Appuntamento con le Notti dei giganti

Dedicate a Giove e Saturno, dal 24 al 26 luglio​

Redazione ANSA

Mentre la cometa Neowise si sta allontanando dal Sole, i giganti del Sistema Solare si impossessano della scena e diventano i protagonisti del cielo di fine luglio. Giove e Saturno non mai così ben visibili come nelle notti estive tra il 24 e il 26 luglio ed è a loro che sono dedicate le Notti dei giganti, l'iniziativa promossa dall’Unione Astrofili Italiani (Uai), con serate osservative pubbliche dedicate ai due pianeti, nel rispetto delle norme di sicurezza sanitaria imposte dalla pandemia di Covid-19.

 

Tra gli eventi in programma, la sera del 24 luglio l’Uai insieme a Bfc Space, società editrice della rivista Cosmo, promuovono dalle 21:00 alle 24 una diretta tv e online. Le riprese di Giove e Saturno con i telescopi dell’Uai si alterneranno agli interventi degli esperti sulle sonde spaziali che ci hanno regalato immagini spettacolari dei due pianeti, e sulle missioni scientifiche future. “Quest’anno Giove e Saturno - spiegano gli astrofili italiani - offriranno uno spettacolo imperdibile, a pochi giorni dalla loro opposizione al Sole”, che li ha cioè portati, rispettivamente il 14 e il 20 luglio, a trovarsi in direzione opposta alla nostra stella rispetto a un osservatore terrestre. I due pianeti, concludono gli esperti dell’Uai, “saranno nelle migliori condizioni di osservabilità per il 2020, entrambi nella costellazione del Sagittario”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA