Tumori: quasi 9 donne su 10 sopravvivono dopo quello al seno

Il cancro della mammella nel V Quaderno della Fondazione Aiom

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 12 DIC - Da un tumore del seno individuato in fase iniziale si può guarire: la sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi è superiore all'87%. Questo significa che gli screening, con una mammografia ogni 2 anni (estesi a tutte le donne tra i 50 e i 69 anni), l'autopalpazione fin da ragazze e uno stile di vita sano sono davvero fondamentali. Una dieta a basso contenuto calorico, povera di grassi, zuccheri, carni rosse, e più ricca di fibre e vegetali "attivata" dal regolare esercizio fisico, di tipo aerobico, già da soli contribuiscono a ridurre di circa il 40% il rischio di sviluppare un tumore del seno. Migliorano anche le opportunità offerte dalle cure sempre più personalizzate: dalla chirurgia, con o senza successiva radioterapia, alle terapie adiuvanti (chemioterapia, ormonoterapia, terapie biologiche) che hanno l'obiettivo di prevenire il possibile rischio di ripresa di malattia. L'informazione sulla prevenzione e la cura sono al centro anche del quinto Quaderno di Fondazione Aiom, dedicato al carcinoma mammario in fase iniziale (cui seguirà la prossima settimana quello sul tumore del seno metastatico) che sarà presentato lunedì 14 dicembre alle ore 18 su Fondazione Aiom Tv (in home page su www.fondazioneaiom.it) e sarà scaricabile gratuitamente.
    Ne parleranno l'autrice del volume, Jennifer Foglietta (dell'Oncologia Medica e Traslazionale dell'Ospedale Santa Maria di Terni) e Rosanna D'Antona, presidente dell'associazione Europa Donna Italia. "Il quinto Quaderno è dedicato al tumore del seno iniziale, la più diffusa neoplasia femminile con 54 mila nuovi casi nel 2020, che scoperti in fase molto precoce possono avere una storia di cura ed evoluzione sensibilmente migliore", spiega Stefania Gori, presidente di Fondazione Aiom e direttore del dipartimento oncologico Irccs Sacro Cuore Don Calabria di Negrar. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA