ANSAcom

ANSAcom

Abuso di alcol fattore di rischio salute mentale in Europa

Presentato a Bruxelles il Mental Health Index di TehA-Angelini

Bruxelles ANSAcom

L’abuso di alcol è uno dei fattori di rischio per l’insorgenza di disturbi mentali in Europa. Emerge dal Mental Health Index di Headway 2023, l’iniziativa sulla salute mentale del Think Tank The European House - Ambrosetti in partnership con Angelini Pharma, presentato oggi a Bruxelles. Nel 2020 più di 140 milioni di persone in Europa, il 32,9% della popolazione, hanno riferito di aver fatto abuso di alcool. La situazione peggiore è quella registrata in Germania e Slovenia, in cui quasi la metà della popolazione ha dichiarato di aver fatto uso di alcool in modo eccessivo (rispettivamente il 49,3% e il 48,4%), il 15% in più rispetto alla media europea. L'Italia, assieme all'Estonia, ha registrato la percentuale più bassa, il 22%.

In collaborazione con:
Angelini Pharma

Archiviato in


Modifica consenso Cookie