AMG GT R, safety car di F1 con l'arcobaleno 'solidale'

La vettura di sicurezza aderisce alla campagna WeRaceAsOne

Redazione ANSA ROMA

Da 25 anni è la safety car della Formula 1, per 20 anni ha avuto al volante Bernd Mayländer. Per la stagione 2020, le cose però cambieranno: la AMG GT R (consumo di carburante combinato 12,4 l/100 km, emissioni di CO2 combinate 284-282 g/km e 585 CV di potenza) è arrivata in pista con un nuovo look. L'auto supporterà in modo importante la campagna di Formula 1 'WeRaceAsOne', presentando un arcobaleno visibile sui fianchi e sul cofano dell'auto. Il design accattivante simboleggia l'impegno sportivo per la diversità e l'inclusione.

Con il ritorno in pista questo fine settimana in Austria, attraverso la nuova safety car si intende ringraziare le persone di tutto il mondo per la loro forza e resistenza nella lotta contro la pandemia globale Covid-19. Lo sport mostrerà anche la sua unità nella lotta contro il razzismo e il suo impegno a fare di più per affrontare la disuguaglianza nella Formula 1.

Come segno di questo impegno, le immagini arcobaleno e l'hashtag #WeRaceAsOne saranno presenti su tutte le vetture di Formula 1 e intorno alla pista. L'arcobaleno è stato scelto in quanto è diventato un simbolo utilizzato a livello internazionale per riunire le comunità.

Oltre alla campagna 'WeRaceAsOne', la chiamata a 'Guidare in sicurezza' sarà visibile sul cofano della Safety Car ufficiale FIA ;;F1, rivolgendosi ai fan a casa che guardano la gara in TV o tramite streaming live e ricordando loro di guidare sempre in modo attento e premuroso. L'auto aziendale di Bernd Mayländer utilizza anche l'hashtag #PurposeDriven per promuovere l'impegno della FIA (Federazione internazionale dell'Automobile) per la sicurezza, la sostenibilità, l'uguaglianza di genere e la diversità, e sottolinea l'azione della FIA per la sicurezza stradale con menzioni sul tetto e portellone posteriore della macchina.

Dal punto di vista tecnico, tuttavia, la Safety Car ufficiale FIA ;;F1 rimane invariata: il concetto di motore anteriore-centrale con cambio transaxle, il potente motore biturbo V8 da 4,0 litri, il telaio dal design intricato, la sofisticata aerodinamica attiva e la forma costruttiva leggera intelligente la base per un'esperienza di guida particolarmente dinamica. Le caratteristiche opzionali includono il pacchetto cingoli AMG con sistema di protezione antiribaltamento e il sistema frenante composito ad alte prestazioni in ceramica. Con una velocità massima di 318 km / h e 3,6 secondi per accelerare da zero a 100 km / h, la AMG GT R vanta prestazione all'insegna del dinamismo e della sportività.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie