Startup cinese WeRide valutata 3,3 mld di dollari

Azienda nel settore mobilità a guida autonoma

ANSA-XINHUA

WeRide, la start-up cinese leader nel settore mobilità a guida autonoma, ha annunciato di aver concluso un round di finanziamento di serie C, che le è valso una valutazione di 3,3 miliardi di dollari.
    La società non ha rivelato l'importo esatto dell'ultimo finanziamento, ma si è limitata a definirlo di "centinaia di milioni di dollari".
    Tra gli investitori del round ci sono IDG Capital, CoStone Capital, Cypress Star e K3 Ventures.
    Tony Han, fondatore e CEO di WeRide, ha spiegato che l'ultimo investimento nella tecnologia della guida autonoma è arrivato dopo che l'azienda ha avviato la fase sperimentale di un servizio di Robotaxi a guida autonoma nella città cinese meridionale di Guangzhou. Il CEO ha colto l'occasione per presentare il suo Mini Robobus a guida autonoma.
    Han ha dichiarato che la start-up espanderà le dimensioni del suo team, continuerà la ricerca, lo sviluppo e l'innovazione di commercializzazione della tecnologia di guida autonoma, e lancerà servizi di questo tipo su larga scala quanto prima.
    WeRide attualmente sta conducendo test di guida autonoma sia in Cina che negli Stati Uniti. L'azienda sta lavorando a una versione aggiornata del suo servizio di guida autonoma Robotaxi e sta conducendo i test finali di verifica per il lancio del suo servizio di Mini Robobus. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie