Opel Astra, nuova versione anche plug-in hybrid ed elettrica

Dal 2023 la compatta arriva nella versione a zero emissioni

Redazione ANSA ROMA

La nuova Opel Astra nella sua ultima generazione si propone al pubblico anche in versione plug-in hybrid con due livelli di potenza mentre, a partire dal 2023, arriverà la declinazione elettrica a batteria. Le versioni con i motori diesel e benzina, abbinati a cambi ad attriti ridotti, manuale a sei rapporti e automatico a otto rapporti, saranno disponibili già a partire da ottobre, quando Opel aprirà gli ordini di nuova Astra.
    La gamma della nuova Opel Astra vanta tutte le opzioni di trazione. I clienti avranno infatti la possibilità di scegliere tra la pura trazione elettrica, la trazione ibrida plug-in o il classico motore termico. I livelli di potenza vanno da 110 CV a 225 CV - numeri che garantiscono prestazioni di guida superiori.
    Nella prossima generazione della sua compatta, Opel unisce il piacere di guida, la massima efficienza e la coscienza ambientale.
    La versione top-di-gamma è la Opel Astra ibrida plug-in.
    La versione ibrida ricaricabile di vertice offre una potenza di sistema di 225 CV e una coppia massima pari a ben 360 Nm.
    L'esemplare interazione tra il motore termico e quello elettrico garantisce tutta la potenza necessaria. Il 1.6 quattro cilindri genera 180 CV. Il motore elettrico contribuisce con 110 CV. La potenza viene trasmessa all'asse anteriore mediante il comodo cambio automatico a otto rapporti.
    In alternativa, è disponibile anche una versione ibrida con una potenza di sistema di 180 CV. Anche in questo caso la coppia massima resta di ben 360 Nm. In questo caso, la potenza del motore benzina è di 150 CV. I due modelli ibridi plug-in offrono tanto piacere di guida: vantano infatti l'accelerazione di una sportiva e raggiungono una velocità massima di 235 e 225 km/h. Per la guida urbana a zero emissioni, si può semplicemente scegliere la modalità elettrica. In quel caso, grazie alla batteria da 12,4 kWh, la nuova Astra Hybrid è in grado di percorrere fino a circa 60 chilometri nel ciclo WLTP in modalità puramente elettrica. Per quanto riguarda i motori termici, si parte dal turbo benzina 1.2 litri tre cilindri a iniezione diretta con cambio manuale a sei rapporti che genera 110 CV e che è disponibile anche da 130 CV - con cambio manuale a sei rapporti o con cambio automatico a otto rapporti. Il motore benzina genera una coppia massima di 230 Nm a partire da 1.750 giri. Il diesel 1.5 litri quattro cilindri da 130 CV genera una coppia massima di 300 Nm a partire da 1.750 giri ed è disponibile con cambio manuale a sei rapporti o con cambio automatico a otto rapporti. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie