Zero Motorcycle, DSR/X si parte all'avventura con la 'spina'

Nuovo modello 'adventure' della casa californiana

Redazione ANSA MILANO

Si chiama DSR/X la nuova arrivata in casa Zero Motorcycles, adventure bike che va ad aggiungersi alla già numerosa proposta di modelli della casa californiana.
    Grazie al pacco batterie Z-Force, al silenzioso motore ZF e al sistema operativo Cypher III+, la nuova DSR/X è in grado di offrire un'esperienza di guida che punta all'avventura.
    "È da anni che i nostri clienti e sostenitori ci chiedono di realizzare una moto adventure - ha dichiarato Abe Azkenazi, CTO di Zero Motorcycles - e abbiamo investito oltre 100.000 ore di progettazione per realizzare un modello che fosse all'altezza delle aspettative, offrendo al contempo un'esperienza di guida incredibile, vera missione di Zero Motorcycles".
    Le prestazioni della DSR/X sono garantite dal motore completamente rinnovato Z-Force 75-10X, capace di erogare una coppia di 225 Nm e una potenza di 100 cv, oltre che dalla batteria agli ioni di litio da 17,3 kWh. Anche Il telaio a traliccio perimetrale è completamente nuovo, mentre l'architettura dei componenti della DSR/X è stata completamene riprogettata per consentire una maggiore altezza da terra. A questo si aggiunge la nuova trasmissione a cinghia in carbonio Gates, concepita per resistere alla coppia del motore Z-Force 75-10X.
    La moto è equipaggiata con i caricatori di livello 1 e 2 grazie al sistema di ricarica rapida integrato da 6,6 Kw (con una capacità della batteria di 17.3 kWh richiede presso le colonnine un tempo di ricarica di circa 2,5 h). La DSR/X è anche compatibile con l'applicazione mobile di Zero Motorcycles, che consente ai proprietari di gestire una quantità di funzionalità e personalizzazioni, dalla regolazione della velocità e della coppia fino alle funzioni di rigenerazione della batteria. La DSR/X è disponibile nei colori sage green e pearl white, al prezzo di 27.220 Euro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie