UFI Filters a bordo di piattaforme elettriche Audi e Porsche

Fornirà sistemi di raffreddamento olio per sistemi di trazione

Redazione ANSA ROMA

L'italiana UFI Filters allarga il suo contributo all'evoluzione tecnologica delle auto e in particolare ai modelli destinati alla mobilità 100% elettrica. Il Gruppo di Nogarole Rocca (VR) si è infatti aggiudicato l'importante contratto per lo sviluppo di un sistema di raffreddamento - tramite scambiatori di calore - dell'olio dei componenti di trasmissione dei modelli realizzati dal Gruppo Volkswagen sulle piattaforme PPE destinate a diversi modelli di Audi e Porsche. Queste nuove EV (di futuro lancio sul mercato) saranno dotate di due scambiatori di calore prodotti da UFI, uno per l'asse anteriore e uno per quello posteriore.

I sistemi di gestione termica di UFI avranno la funzione di tenere la temperatura dell'olio della trasmissione (cambio automatico) all'interno dei valori ottimali. UFI Filters si conferma ancora una volta la scelta del Gruppo Volkswagen per i sistemi di thermal management, già forniti alla casa auto per altri progetti, dagli altri stabilimenti in Asia. Questo nuovo riconoscimento segna anche una tappa fondamentale della storia del Gruppo UFI, con la fornitura di scambiatori di calore al costruttore tedesco direttamente dal nuovo stabilimento di Opole in Polonia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie