Nokian Tyres, approvati obiettivi riduzione emissioni da SBTi

Ok target gas serra per tenere riscaldamento climatico a 1,5°C

Redazione ANSA ROMA

Nokian Tyres è la prima azienda produttrice di pneumatici ad aver ricevuto l'approvazione degli obiettivi di riduzione delle emissioni da parte di Science Based Targets (SBTi). Gli obiettivi relativi alle emissioni di gas serra (GHG) derivanti dalle attività di Nokian Tyres (scope 1 e 2) sono coerenti con le riduzioni necessarie per mantenere il riscaldamento climatico a 1,5° C, una misura necessaria secondo le più recenti indicazioni della scienza del clima per prevenire gli effetti più dannosi del cambiamento climatico.

Nokian Tyres si impegna a ridurre le emissioni di gas serra entro il 2030 nelle seguenti categorie: emissioni dirette e indirette (scope 1 e 2) di gas serra ridotte del 40% per tonnellata di pneumatici rispetto all'anno 2015; scope 3 emissioni gas serra relative a beni e servizi acquistati ridotte del 25% per tonnellata di pneumatici rispetto all'anno 2018; scope 3 emissioni GHG provenienti dal trasporto e dalla distribuzione ridotte del 25% per tonnellata di pneumatici rispetto all'anno 2018; scope 3 emissioni GHG derivanti dall'uso di prodotti venduti ridotte del 25% per tonnellata di pneumatici rispetto al 2018.

L'iniziativa Science Based Targets è una collaborazione tra CDP, United Nations Global Compact, World Resources Institute (WRI) e il World Wide Fund for Nature (WWF). SBTi definisce e promuove le best practice volte a stabilire obiettivi che si basino sulla scienza e valuta autonomamente gli obiettivi delle aziende.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie