Auto: Faggioli firma la 60/a Svolte di Popoli

Entusiasmo per l'edizione 2022 della gara abruzzese

Redazione ANSA ROMA

La Svolte di Popoli ha celebrato la sua 60^ edizione con una sequenza di intense emozioni ed un agonismo alle stelle davanti ad un pubblico numeroso. Simone Faggioli su Nova Proto NP 01 Synergy V8 da 2000 cc, ha vinto entrambe le salite di gara con il miglior tempo di giornata ottenuto nella prima in 3'05"85 sulla nuova biposto ultima nata della casa francese e con cui il pluri campione ed alfiere della Best lap era alla sua seconda uscita, prima in Italia.
    Un avvincente duello tra due Osella ha completato il podio. Un secondo tempo a testa per Achille Lombardi e Luigi Fazzino.
    Lombardi ha rimontato in gara 2 sulla PA 2000 Honda e per soli 9 centesimi si è preso il secondo posto finale sul 23enne siracusano che ha dato ancora una prova esaltante del livello raggiunto, precedendo il rivale di 4 decimi in gara 1 al volante della generosa PA 2000 con motore turbo. Quarto dopo una rabbiosa risalita per il trentino Diego Degasperi su Osella FA 30, fino al 2° tempo in gara 2, l'alfiere Vimotorsport ha recriminato qualche imperfezione di guida in gara 1. Quinta piazza per il pugliese Francesco Leogrande, tornato a popoli dopo diverse stagioni ed ora sulla Osella PA 2000 turbo, è stato gratificato dalla personale progressione in gara. "La seconda salita è stata più impegnativa per la maggior parte dei piloti, le temperature si sono alzate ed hanno reso più viscido il fondo - ha spiegato Simone Faggioli - il lavoro del week end ci ha decisamente gratificato per questa nuova biposto di cui ho apprezzato molto la generosità e l'agilità. Abbiamo lavorato sull'assetto per favorire al massimo il rendimento delle gomme Pirelli. Un week end proficuo per il campionato per il campionato e per lo sviluppo dell'auto- -"Ho attaccato a fondo e la perfetta macchina curata da NP racing mi ha permesso di rimontare - ha affermato commosso Lombardi - una vettura perfetta con cui ho potuto sostenere il ritmo serrato del duello per la seconda posizione". 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie