Ford Puma Rally1 WRC, debutto dell'ibrida al 'Monte Carlo'

Derivata dal modello di serie, dispone di 500 Cv e usa e-Fuel

Redazione ANSA ROMA

Il debutto ufficiale è previsto per il prossimo 20 gennaio quando tre equipaggi sponsorizzati da Red Bull - con Craig Breen, Adrien Formaux e Gus Greensmith al volante - prenderanno il via nell'edizione 2022 del celebre Rally Monte Carlo. Saranno affiancati in questo evento dal nove volte campione del mondo di rally FIA, Sébastien Loeb, che si unirà all'M-Sport Ford World Rally Team per competere con una quarta Puma in un evento che ha vinto sette volte in precedenza.

 

 


    Della inedita Ford Puma Rally1 WRC, con sistema propulsivo ibrido (così come previsto dai nuovi regolamenti FIA) si parla ormai da tempo, complice anche un video adrenalinico girato proprio dal pilota ufficiale Formaux all'interno dello stabilimento dell'Ovale Blu di Craiova, in Romania, dove si costruisce la Puma di serie.
    Al Monte Carlo la nuova versione Rally1 WRC affronterà gli sfidanti ufficiali, cioè la Yaris di Toyota e la i20 N di Hyundai, e inaugura una stagione WRC 2022 che segna il 25mo anniversario della partnership di grande successo tra Ford e M-Sport che ha consegnato sette campionati e oltre 1.500 vittorie con iconiche auto da rally, tra cui la Ford Fiesta WRC M-Sport e la Ford Focus RS WRC.
    "Uno degli aspetti più accattivanti del WRC nel corso degli anni è stato il chiaro legame tra le auto da rally ad altissime prestazioni e i modelli stradali equivalenti - ha affermato Mark Rushbrook, direttore globale di Ford Performance - Ecco perché è così importante che questa nuova era del WRC riflette il passaggio del nostro settore all'elettrificazione. Alla Ford, siamo completamente impegnati per un futuro elettrificato e il debutto della M-Sport Ford Puma Hybrid Rally1 nelle condizioni più difficili ci aiuterà a sviluppare propulsori elettrificati ancora più entusiasmanti per i nostri clienti".
    Realizzata utilizzando principi simili al modello stradale di serie Puma EcoBoost Hybrid su cui si basa, 1 la nuova M-Sport Ford Puma Hybrid Rally1 è la prima auto da competizione elettrificata di Ford. Oltre al 4 cilindri 1.6 turbo da 380 Cv e 420 Nm di coppia, dispone di un sistema elettrico di nuova generazione che cattura l'energia durante la frenata e l'inerzia e la immagazzina in una batteria da 3,9 kWh.
    L'energia viene quindi utilizzata per integrare - in sequenze di 3 secondi - le prestazioni del motore a benzina EcoBoost con un motore elettrico da 100 kW, per una potenza di picco di 500 Cv.
    L'auto può anche utilizzare la sezione elettrificata del propulsore per viaggiare attraverso centri abitati o parchi di assistenza utilizzando la sola energia della batteria, che può essere ricaricata in circa 25 minuti. Da notare che nella stagione 2022 tutti i concorrenti del FIA WRC Rally1 utilizzeranno un carburante sintetico (e-Fuel) privo di contenuti fossili, mescolando elementi di sintesi e di origine bio per produrre una alimentazione sostenibile al 100%.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie