Gasolio miscelato con olio, sequestro per distributore

Operazione della Guarda di Finanza nel Casertano

Redazione ANSA CASERTA

La Guardia di Finanza ha posto sotto sequestro un distributore di carburante situato nel comune di San Nicola la Strada (Caserta), in quanto il gasolio, in seguito a specifiche analisi chimiche, sarebbe risultato non conforme a quello standard, dunque di qualità inferiore.

Per il titolare dell'attività, la Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere che ha coordinato l'indagine, chiedendo e ottenendo dal Gip l'emissione del decreto di sequestro preventivo, ha ipotizzato i reati di frode in commercio e fraudolenta sottrazione al pagamento delle imposte, in particolare delle accise sul carburante. Dalle analisi, sarebbe emerso - secondo gli investigatori - che il prodotto venduto come gasolio era in realtà il risultato della "miscelazione tra taglio di idrocarburi differenti, simili al gasolio, e uno con caratteristiche simili all'olio lubrificante".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie