Autoscuole, personale per Motorizzazione da altri concorsi

Proposta dell'Unasca per ridurre i tempi per prendere la patente

Redazione ANSA TORINO

 Utilizzare le graduatorie di altri concorsi, come quello per le anagrafi, per incrementare il personale della Motorizzazione e migliorare così i tempi per le patenti. La proposta è stata avanzata dal segretario provinciale di Unasca, associazione di categoria delle autoscuole, Lorenzo Forneris, nel corso di una Commissione consiliare del Comune di Torino su un Odg del capogruppo dei Moderati, Silvio Magliano, sulla difficile situazione del comparto, peggiorata con l'emergenza pandemica.

Settore sceso in piazza un mese fa, ricorda Magliano che chiede alla Città di "prendere una posizione politica e diventare un interlocutore serio e puntuale affinché qualcuno metta mano a questa situazione". Forneris ricorda che al momento "abbiamo circa 13 mila allievi in attesa di sostenere l'esame, con ricadute negative anche su opportunità occupazionali e sull'acquisto veicoli. La situazione si è leggermente sbloccata negli ultimi giorni - spiega -, la Motorizzazione ha leggermente incrementato gli esami di teoria e dirottato esaminatori da altre zone quelli pratici. E' un piccolo passo avanti, ma l'emergenza è di prospettiva". Per Forneris, infatti, "in assenza di un piano assunzioni sarà difficile riuscire a far fronte questa situazione", da qui la proposta di "iniziative di mobilità da altri enti alla Motorizzazione dandole anche la possibilità di scorrere, ad esempio, dalla graduatoria del concorso che verrà fatto per l'anagrafe". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie