Seat, parte il 'drive-in' benefico a Bergamo

Alla Seat Summer Arena 130 posti auto a partire dall'8/7

Redazione ANSA MILANO

Al cinema d'estate ma con la comodità e la tranquillità di essere seduti nella propria auto. La necessità di proseguire nel distanziamento sociale, ha spinto Seat e il Comune di Bergamo a sposare il progetto curato da SBAM e a creare la Seat Summer Arena, un grande drive-in in fase di allestimento proprio in questi giorni in Piazza Celadina a Bergamo. Un ritorno al passato rivisitato con tutte le tecnologie a disposizione oggi, dal maxischermo, alla tecnologia DCP Cinema e un suono che permettono un'esperienza coinvolgente e da vivere in totale comfort e sicurezza, senza scendere dalla propria auto, grazie alle frequenze FM offerte dal gruppo editoriale NumberOne, media partner dell'iniziativa e da tempo in prima linea per sostenere la città in cui ha sede. La capienza è stata fissata a 130 auto che si parcheggeranno davanti ad un maxi schermo di circa 90 metri quadri, con un'originale soluzione audio per un perfetto sonoro a bordo e 20 serate di cinema grazie a una programmazione con titoli di attualità nel mondo cinematografico. La situazione di emergenza sanitaria ha portato molte aziende, tra cui SEAT, a mettersi a disposizione della società, tramite iniziative portate a termine convertendo le proprie attività. La casa automobilistica, insieme a diversi partner tecnologici e sanitari, ha riconvertito una parte della linea di montaggio della nuova SEAT Leon presso lo stabilimento produttivo di Martorell (Barcellona), per avviare la produzione di respiratori di emergenza con cui fare fronte alla crisi sanitaria del Paese.

Consapevoli delle difficoltà, il marchio ha inoltre recentemente realizzato una donazione a favore dell'iniziativa internazionale YoMeCorono, mirata a supportare la ricerca e lo sviluppo di un vaccino contro il virus COVID-19. "La Seat Summer Arena - ha dichiarato l'Assessore alla Cultura del Comune di Bergamo Nadia Ghisalberti - è un'iniziativa nuova per Bergamo che va ad arricchire ulteriormente il progetto Torniamo in Scena, un cartellone di eventi teatrali, musicali e ora anche cinematografici che rappresentano la rinascita dell'attività culturale della città dopo il lockdown. Sono particolarmente contenta di poter destinare l'incasso delle serate in programmazione all'Associazione Aiuto Donna di Bergamo che si occupa di sostenere le donne nel loro percorso di emancipazione dalla violenza e dai maltrattamenti, una situazione che ben sappiamo essersi acuita durante l'emergenza Covid-19". Il ricavato dei biglietti di ingresso sarà devoluto a supporto dell'Associazione Aiuto Donna. Il programma prevede, dal prossimo 8 luglio e fino al 9 agosto, quattro giorni di proiezione settimanale (mercoledì, giovedì, venerdì e sabato sera, con apertura dei cancelli prevista alle ore 21.00 e inizio dello spettacolo alle 21.30). I biglietti si possono prenotare a partire da 07/07/2020 su www.seatsummerarena.it al prezzo di 12 euro per auto. Per i clienti che lo vorranno, ci sarà inoltre la possibilità di prenotare la fila Premium Leon, per vivere l'esperienza proprio a bordo della nuova Leon, ultima nata di casa Seat.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie