Cina, mercato auto grazie a premium cresce oltre aspettative

2,14 milioni veicoli in maggio +1,9% rispetto a stesso mese 2019

Redazione ANSA ROMA

Segnali positivi, addirittura oltre alle aspettative, dalla Cina per ciò che riguarda il mercato delle auto premium e di lusso. Nello scorso mese di maggio, nonostante lo stop da Covid-19, le vendite sono cresciute del 1,9% rispetto al maggior del 2019, cioè in un periodo di normalità dell'economia e del commercio. Secondo i dati comunicati dalla China Passenger Car Association (CPCA) - come è stato sottolineato in una conferenza stampa online - ''le vendite al dettaglio hanno superato le aspettative evidenziando una ripresa nel mercato delle autovetture''. Tuttavia la CPCA prevede un calo percentuale a giugno nel confronto con lo stesso mese del 2019, poiché lo scorso anno era stato segnato un valore complessivo molto alto. Aiutato da forti promozioni, da azioni di marketing, da incentivi e anche da una comprensibile reazione alla 'repressione' della domanda in lockout sono stati consegnati nel mese di maggio circa 2,14 milioni di nuovi veicoli, con forti crescite percentuali per i marchi premium e luxury. Da segnalare il boom di Tesla che con Model 3 fabbricata a Shanghai (11.065 consegne) ha fatto segnare un +205% rispetto allo stesso mese del 2019.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie