Free2Move eSolutions, con All'-e nuovi abbonamenti

Soluzione per ricarica semplice di veicoli elettrici e plug-in

Redazione ANSA MILANO

 Un nuovo prodotto firmato Free2Move eSolutions è stato lanciato lo scorso sabato in occasione della giornata mondiale dell'ambiente. Ad un mese dalla sua nascita, la società ha infatti annunciato l'arrivo di 'ALL-e', proposta che punta a trasformare il modo di vivere la ricarica delle vetture elettriche e ibride plug-in. Si tratta di un servizio in abbonamento che permette di integrare diversi prodotti e servizi, forniti da specifici operatori, per la ricarica dei veicoli elettrici o elettrificati a fronte del pagamento di una rata fissa mensile, aggiornata periodicamente (annualmente o semestralmente) sulla base del reale utilizzo dei servizi inclusi.
    Diversi i livelli in cui viene offerto ALL-e. A chi acquista o già utilizza una nuova 500 elettrica, Free2Move eSolutions offre tre diversi abbonamenti (Basic, Evo e Pro). Per chi guida le Jeep Compass o Renegade 4xe le scelte sono due (Basic e Evo), mentre entro l'estate anche chi possiede una vettura elettrica o ibrida plug-in di altri costruttori automobilistici potrà abbonarsi a ALL-e. Basic è l'abbonamento per chi pone l'accento sulla ricarica pubblica. Include l'attivazione di un contratto di servizio per la ricarica sulla rete pubblica con una app dedicata e con una smart card in grado di comunicare contactless con le colonnine.
    Inoltre, offre chilometri in elettrico per un corrispettivo annuo in kWh di ricarica pubblica, calcolato sulla base di un consumo medio stimato per i singoli modelli. Infine, include la easyWallbox per la ricarica domestica in modalità Plug & Play e l'easyCounter con installazione, grazie al quale sarà possibile monitorare i consumi domestici per la ricarica.
    L'abbonamento Evo richiede l'attivazione di un contratto per la fornitura di tutta l'energia domestica con Wekiwi (fornitore di gas e luce) con separata fatturazione dei consumi: prevede un maggiore numero di chilometri di servizi di ricarica domestica (dedotti dalla bolletta di Wekiwi e inclusi nella rata mensile ALL-e) e di ricarica pubblica, considerando un profilo di consumo basato su una percorrenza di circa 10 mila chilometri all'anno.
    Infine, con Pro, destinato per ora esclusivamente a Nuova 500, i clienti possono usufruire di un corrispettivo annuo di chilometri maggiore. Tutti questi abbonamenti sono offerti a un prezzo fisso mensile aggiornato ogni sei mesi o annualmente sulla base del reale uso del servizio di ricarica: pubblica per tutti tre, anche domestica solo per Evo e Pro. "Tra i pacchetti ALL-e - ha spiegato l'amministratore delegato di Free2Move eSolutions Roberto Di Stefano - ogni cliente di vetture elettriche può sicuramente trovare quello più adatto alle sue necessità e accedere, con lo smartphone o con la card dedicata, alla colonnina di ricarica più vicina. Nata da appena da un mese, Free2Move eSolutions sta diventando sempre più il punto di incontro tra il mondo dell'energia e quello dell'automotive, accelerando la transizione energetica verso una mobilità sempre più attenta all'ambiente".  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie