Tempo Libero

Il riciclo dei regali di Natale quest'anno passa per le app

Il 33% di chi si libererà di doni tenterà di venderli attraverso le nuove modalità

Il Christmas Jumper o lo ami o lo odi. foto iStock. © Ansa
  • Redazione ANSA
  • 26 dicembre 2021
  • 11:56

Non tutti i regali di Natale saranno azzeccati e graditi, e una parte dei doni scambiati durante le festività finirà nel girone del "riciclo": secondo il Codacons 1 italiano su 4 (il 25% del totale) si dice pronto a liberarsene: la metà dei doni riciclati (il 50% circa) sarà regalato ad amici e parenti, mentre cresce sensibilmente il numero di consumatori che metterà in vendita sul web i doni ricevuti. In base alle stime Codacons il 33% di chi ricicla i regali tenterà di venderli attraverso le nuove app, i social network e i siti di e-commerce.
Per l'abbigliamento Vinted e Wallapop sono di grande tendenza, come pure Subito.it, Zalando, come pure Libraccio per i libri, come segnalato da Tiendeo.it, compagnia di promo e offerte su cataloghi digitali.

Il 17% invece restituirà i regali ai negozi sostituendoli con altri prodotti o buoni acquisto.
Ultima arrivata in Italia, a sfidare a colpi di spot pubblicitari, l'affermata Vinted è la spagnola Wallapop, piattaforma di compravendita di prodotti second hand, che promuove un modello di consumo responsabile e sostenibile. L’app attraverso un servizio semplice e intuitivo, offre la possibilità di mettere in vendita oggetti in ottimo stato e ancora perfettamente funzionanti, ma che non utilizzano più da tempo o appunto rimasti nella scatola regalo. 
Il caro-prezzi rivoluziona le abitudini degli italiani alle prese con i regali di Natale, modificando la classifica dei prodotti più regalati durante le feste. Lo afferma il Codacons, che ha realizzato una indagine per capire quali siano quest'anno i doni più gettonati destinati a parenti e amici. Al primo posto della "top ten" dei regali di Natale  si piazza la voce "abbigliamento e accessori moda", prodotti che rappresentano per gli italiani un dono soprattutto utile da regalare alle persone care. I giocattoli si confermano saldamente sul podio occupando la terza posizione, scalzati però quest'anno dagli alimentari che salgono al secondo posto della classifica, a dimostrazione di come gli italiani siano sempre più attratti da cibi, bevande, cesti a base di prodotti "Made in Italy", beni che negli ultimi anni sono entrati prepotentemente nella top ten dei regali di Natale più acquistati. Immancabili sotto l'albero libri e cd, elettronica, prodotti per la casa, elettrodomestici, profumi e trousse, gioielli, cornici, orologi, con borse, cinte e portafogli che chiudono la top ten dei regali più acquistati durante il Natale 2021. 

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie