Teen

Sweet Tooth, 10 curiosità sulla serie fantasy

Su Netflix tratta dall'omonima serie di fumetti DC scritta da Jeff Lemire

Tv: arriva Sweet Tooth su Netflix © Photo by Kirsty Griffin/2019 War
  • Redazione ANSA
  • 28 giugno 2021
  • 12:59

Un virus distrugge il mondo e la colpa potrebbe essere di quei bambini così diversi, metà esseri umani metà animali, che da allora popolano un pianeta in rovina, dove la natura prende il sopravvento e la violenza degenera. Eppure ''Sweet Tooth'', come è facile intuire anche dal titolo, non è la classica serie distopica che avvolge lo spettatore nella paura, è un mix di qualità che mette insieme il meglio della fiction degli ultimi anni, e anche un pò di realtà, per passare attraverso la pandemia e l'apocalisse con uno sguardo di tenerezza e di speranza, appunto come solo un bambino fuori dalla norma può essere. Protagonista infatti è il dolcissimo Gus (Christian Convery), metà bambino metà cervo, che dopo aver vissuto dieci anni in un bosco remoto, diventa amico del solitario e massiccio Jepperd (Nonso Anozie) ed insieme vivranno un'avventura attraverso quel che resta dell'America. La serie disponibile su Netflix in otto episodi di un'ora, tratta dall'omonima serie di fumetti DC scritta da Jeff Lemire, è prodotta da Jim Mickle, Beth Schwartz, Robert Downey, Jr., Susan Downey, Amanda Burrell e Linda Moran. Ecco
DIECI CURIOSITA' DIETRO LE QUINTE DI SWEET TOOTH
1) Per prepararsi al ruolo di Gus, Christian Convery si è allenato nel parkour. Si allena da oltre due anni e lo adora.
2) La Nuova Zelanda è il paese preferito di Convery e gli piaceva particolarmente mangiare spaghetti su pane tostato.
3) Il team creativo ha lavorato con dei consulenti sul cambiamento climatico per aiutare a creare il mondo di SWEET TOOTH in modo realistico.
4) Il team creativo è stato fortemente ispirato da Jim Henson e ha voluto rendere ogni elemento dello spettacolo il più pratico e artigianale possibile, compresi i pupazzi ibridi. Tutti i cuccioli ibridi mostrati nell'episodio 101 sono veri burattini.
5) Il personaggio Bobby è un vero pupazzo animatronico che doveva essere attentamente controllato da più burattinai e da un sistema di imbracatura.
6) Bobby prende il nome dall'editor di fumetti di Lemire, Bob Schreck. Bobby è una marmotta perché il figlio di Schreck e Lemire hanno in comune la data di compleanno, il 2 febbraio, che è anche il giorno della marmotta.
7) Il direttore della fotografia Dave Garbett e il regista Jim Mickle sono stati fortemente influenzati dai film di Spielberg E.T. e JURASSIC PARK.
8) La sequenza del treno nell'episodio 106 èun omaggio alla famosa sequenza iniziale del treno in INDIANA JONES E L'ULTIMA CROCIATA.
9) Le scene del quartier generale dell'Esercito degli animali sono state effettivamente girate in un vero parco divertimenti chiamato Rainbow's End in Nuova Zelanda.
10) Lemire ha sviluppato per la prima volta i fumetti SWEET TOOTH quando lui e sua moglie stavano per avere un figlio, un figlio che chiamarono Gus.

 

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie