Moda

A Pitti Filati un focus su tracciabilità e benessere animali

Gruppo di produttori tessili di Prato lavora a moda sostenibile

 © ANSA
  • Redazione ANSA
  • PRATO
  • 26 giugno 2022
  • 20:44

E' dedicato al rispetto della tracciabilità e del benessere animale il workshop 'Animal Welfare: the resilient supply chain of animal textile fibers production', che il gruppo Produttori di filati della sezione sistema moda di Confindustria Toscana Nord organizza giovedì 30 giugno alle ore 14.30 alla Fortezza da Basso di Firenze nell'ambito di Pitti Filati. Le filiere produttive di fibre pregiate come lana, cashmere, mohair, alpaca saranno al centro del dibattito di alcune fra le principali associazioni internazionali di allevatori: i loro interventi saranno preceduti da brevi relazioni di Francesca Rulli, ceo e fondatrice di Process Factory, e di Bronwyn Botha di Textile Exchange, organizzazione globale no profit che ha come finalità l'evoluzione verso una moda sostenibile.
    "Con questa iniziativa intendiamo sottolineare come le filiere produttive siano qualificate - afferma Raffaella Pinori, coordinatrice del gruppo Produttori di filati della sezione Sistema moda di Confindustria Toscana Nord -, tracciate e pronte a rispondere alle esigenze del consumatore attento al benessere degli animali, cui dobbiamo fibre di eccezionale valore. I grandi passi avanti fatti in questo ambito devono essere non solo concreti come già in gran parte sono, ma anche ben documentabili per dare tranquillità ai consumatori sull'eticità dei loro acquisti". (ANSA).
   

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie