Crollo Università: pm affida perizia, 90 giorni di tempo

Oggi convocato Cda straordinario Ateneo Cagliari

Redazione ANSA CAGLIARI

(ANSA) - CAGLIARI, 21 OTT - Il sostituto procuratore di Cagliari Giangiacomo Pilia ha affidato l'incarico per la perizia sull'edificio crollato all'Università del capoluogo martedì notte all'ingegnera Cristina Onnis.
    Novanta giorni è il tempo ritenuto necessario dal consulente della Procura per risalire alle cause che hanno provocato l'improvviso cedimento dell'ex aula manga di Geologia, che ospitava negli ultimi tempi i corsi triennali di Lingue.
    I quattro indagati - il rettore Francesco Mola, il direttore generale dell'ateneo Aldo Urru e i dirigenti Antonella Sanna e Agostino Zirulia - hanno, invece, incaricato l'ingegnere Mauro Medici.
    Intanto questa mattina si sta svolgendo un Consiglio di amministrazione straordinario dell'Ateneo di Cagliari per comunicazioni urgenti del rettore. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA