La Spezia, scritte fasciste nel centenario marcia su Roma

Blitz notturno, indaga Polizia Locale. Ass.Guerri, li troveremo

Redazione ANSA LA SPEZIA

(ANSA) - LA SPEZIA, 28 OTT - Una serie di scritte di stampo neofascista sono apparse nottetempo sui muri della Spezia nel giorno del centenario della marcia su Roma. Da questa mattina al centralino della Polizia Locale sono arrivate diverse segnalazioni da parte di cittadini e commercianti dal centro storico della città e non solo. "Spezia è fascista" e "Roma o morte" il tenore dei messaggi vergati con spray nero. Il comando di Viale Amendola ha già avviato le indagini del caso, acquisendo le immagini del circuito di videosorveglianza urbano per risalire agli autori degli sfregi. "Abbiamo di recente emanato una delibera contro questo tipo di vandalismo, si rischiano 500 euro di multa e il Daspo urbano - fa sapere Giulio Guerri, assessore alla sicurezza e al decoro -. La collaborazione da parte dei cittadini è preziosa, non esitino a contattarci se dovessero trovarne altre. Intanto stiamo già provvedendo alla loro rimozione". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA