Spari Reggio Emilia: Procura chiede carcere per l'arrestato

Domani l'udienza di convalida per il 43enne

Redazione ANSA REGGIO EMILIA

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 20 OTT - La Procura di Reggio Emilia ha chiesto la custodia cautelare in carcere per Gaetano Lombardi, 43enne arrestato dalla polizia nella notte tra sabato e domenica per aver ferito a colpi di pistola cinque giovani in centro della città, dopo una banale lite in strada. Un ventenne ferito, il più grave del gruppo, inizialmente ricoverato in terapia intensiva è migliorato ed è stato spostato in un reparto di minore intensità.
    Lombardi è accusato di tentato omicidio plurimo aggravato, lesioni, ricettazione e porto illegale della pistola, che risulta rubata un anno fa a Reggio Calabria. L'udienza di convalida dell'arresto è fissata per domani davanti al Gip. Le indagini sono seguite dalla squadra mobile, coordinata dal pm Laura Galli e dal procuratore Marco Mescolini. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA