Ordine agronomi alleati in strategia sviluppo sostenibile

Conaf entra nella rete per raggiungere obiettivi Agenda 2030

Redazione ANSA ROMA

L'Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali entra a far parte dell'Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile composta da oltre 290 soggetti economici e istituzioni. Obiettivo della rete è contribuire alla strategia nazionale per il conseguimento degli obiettivi di Agenda 2030. "E' un riconoscimento importante del lavoro che l'Ordine degli agronomi e dei forestali sta compiendo per realizzare gli obiettivi di Agenda 2030", dichiara il presidente dell'Ordine Sabrina Diamanti, nel ricordare che lo scorso anno con la Carta di Matera il Conaf ha messo le competenze tecnico-scientifiche a disposizione del mondo agricolo, agroalimentare e della forestazione per raggiungere gli obiettivi di sostenibilità. "Abbiamo aderito all'alleanza per dare il nostro contributo specifico e portare la nostra visione di sviluppo sostenibile ai tavoli di lavoro tematici - precisa il vice presidente Marcella Cipriani - c'è bisogno di misurare la sostenibilità con indicatori adeguati e di diffondere in maniera capillare la sensibilità progettuale allo sviluppo sostenibile". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie