Terna: da Cdp riconosciuta leader lotta a cambiamenti clima

Ottenuta la valutazione 'A-' dell'indice

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 07 DIC - Terna è stata riconosciuta leader nella lotta al cambiamento climatico. Il gruppo guidato da Stefano Donnarumma ha infatti ottenuto lo score A- (scala di valutazione da D- ad A) - corrispondente alla fascia di valutazione "Leadership" (assegnata alle società che presentano le best practice) - da Cdp (ex Carbon Disclosure Project), organizzazione globale no-profit specializzata nella rendicontazione ambientale e nella valutazione delle performance e delle strategie sul clima adottate dalle società.

La valutazione assegnata a Terna (pari ad A-) posiziona la società che gestisce la rete elettrica nazionale al di sopra della media di settore (pari a B), della media europea (B) e della media globale (B-). Tra i punti di forza del regista della transizione energetica in Italia ci sono l'organizzazione e la gestione aziendale sul tema del cambiamento climatico, le iniziative messe in campo per la riduzione delle emissioni e l'impegno per il raggiungimento di target ambiziosi, ribadito dall'adozione del Science Based Target, attraverso cui Terna si è impegnata a tagliare di circa il 30% le proprie emissioni inquinanti. A garantire benefici per cittadini e ambiente in termini di riduzione delle emissioni climalteranti in atmosfera e di reti dismesse è il Piano di Sviluppo 2021 della rete elettrica di trasmissione nazionale da 18,1 miliardi di euro di investimenti nei prossimi 10 anni. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA