Tartarughe Caretta caretta soccorse nel Livornese

Debilitate su spiagge non riuscivano a riprendere il mare

Redazione ANSA LIVORNO

(ANSA) - LIVORNO, 15 FEB - Tre piccoli esemplari di tartaruga marina Caretta caretta sono stati ritrovati in condizioni critiche sulle spiagge di Baratti, Bibbona e San Vincenzo (Livorno). Si tratta di tre esemplari piccoli, spiegano da Arpat, circa 7 cm di carapace per un peso medio di circa 66 grammi. Quasi sicuramente il mare mosso di questi giorni le ha buttate sulla spiaggia dove, piuttosto debilitate, non sono state più in grado di riprendere il largo.

Grazie alle segnalazioni dei cittadini arrivate al Settore Mare di Arpat, tramite l'Associazione Tartamare che collabora nella rete dell'Osservatorio Toscano per la Biodiverdità della Regione Toscana, e alla operatività della Capitaneria di Porto di Piombino, gli esemplari sono stati recuperati e trasportati al centro di recupero che ha sede all'Acquario di Livorno dove sono stati presi in cura dai biologi ed esaminati dai veterinari. Lo staff si è messo al lavoro per verificare le condizioni di salute delle piccole tartarughe, e cercare di recuperarle al meglio per consentire la loro reimmissione in mare. Sono stati fatti tutti gli esami veterinari e di laboratorio ed è sulla base dei risultati che si potrà fare una diagnosi più precisa. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie