Campania
  1. ANSA.it
  2. Campania
  3. L'Assemblea informa
  4. Borrelli, bravo il cameriere che ha salvato un cane

Borrelli, bravo il cameriere che ha salvato un cane

Consigliere, finito in mare all'altezza di via Caracciolo

(ANSA) - NAPOLI, 04 GEN - "Domenica scorsa un cameriere, Salvatore, di uno chalet di via Caracciolo a Napoli ha tratto in salvo un cane che era finito in mare. L'episodio è stato raccontato dallo stesso Salvatore al consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, che lo ha reso noto sui propri profili social". E' quanto afferma una nota.
    "Dopo aver visto il video si sono fatti avanti i dipendenti dell'ufficio postale Barra San Giovanni che si sono messi in contatto con Borrelli e hanno raccontato che Viola è un cane di quartiere - è scritto ancora nel comunicato - e che è fuggito durante la notte di Capodanno per paura dei botti dall'area in cui vive da 13 anni. I postini avevano organizzato diverse ricerche senza successo nei giorni scorsi appena scoperto la scomparsa del cane che vive appunto in uno spazio antistante l'ufficio postale di Barra San Giovanni. Solo grazie alla campagna social promossa da Borrelli e dal conduttore radiofonico Gianni Simioli hanno scoperto dove si trovava il cane e lo sono andati a prendere".
    "E' una storia a lieto fine grazie alla sinergia tra persone perbene e dal gran cuore. Ringraziamo e ci complimentiamo con Salvatore per lo straordinario gesto che ha salvato la vita alla cagnolina Viola che ora è tornata a casa a Barra San Giovanni e si sta rimettendo. Viola ha attraversato quasi tutta Napoli e si era smarrita. Questo cane ha rischiato di essere l'ennesima vittima dei fuochi di capodanno che ogni anno spaventano e uccidono in Napoli e in Campania centinaia di animali innocenti" le parole di Borrelli. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie