Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Uomo spara dal balcone, panico a Napoli poi la cattura

Uomo spara dal balcone, panico a Napoli poi la cattura

Pregiudicato, potrebbe aver agito sotto l'effetto dell'alcol

NAPOLI, 23 febbraio 2024, 17:08

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Momenti di terrore nel pomeriggio a Napoli dove un uomo ha sparato almeno tre colpi di arma da fuoco con un revolver dalla finestra della sua abitazione al sesto piano di un edificio in via Al chiaro di luna, nel Rione Conocal del quartiere Ponticelli. L'uomo, un pregiudicato, potrebbe aver agito sotto l'effetto dell'alcol. Quando la polizia ha fatto irruzione in casa, ha trovato sul tavolo due bottiglie di vino vuote. In casa non c'erano altre persone.
    Per fortuna i colpi sparati non hanno colpito nessuno. Sul posto sono intervenute le volanti della polizia e dell'Unità operativa di pronto intervento a bloccare l'uomo.
    L'area in cui si è sviluppato l'episodio dista un centinaio di metri in linea d'aria da una scuola elementare e media.
    Motivo per cui gli spari hanno richiamato diverse mamme che si sono recate nell'istituto per andare a prendere i figli. Momenti di panico, poi la conclusione positiva con la cattura dell'uomo.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza