Basilicata

Premi: il 50/o "Basilicata" sarà in ricordo di Dante

Iniziative per ricordare il Sommo Poeta a 700 anni dalla morte

(ANSA) - POTENZA, 02 AGO - La 50/a edizione del "Premio letterario Basilicata" sarà celebrata in connessione con il settecentenario della morte di Dante Alighieri: la manifestazione - in programma il 23 a Sant'Arcangelo (potenza) e 24 ottobre a Potenza - avrà per titolo "Cinquantenario nel Settecentenario di Dante".
    L'annuncio è stato dato oggi, a Potenza, dal presidente dal circolo culturale "Silvio Spaventa Filippi" - fondatore del premio letterario Basilicata - Santino Bonsera, nel corso di una conferma stampa, alla quale hanno partecipato anche il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, il presidente della Provincia di Potenza, Rocco Guarino, la consigliera regionale con delega alla cultura, Dina Sileo, ed il sindaco di Sant'Arcangelo (Potenza), Salvatore La Grotta.
    Bonsera ha spiegato le principali novità previste in occasione dell'anniversario del premio, che sarà caratterizzato da "molte iniziative dedicate a Dante Alighieri, ma anche dalla pubblicazione di tutti gli atti del premio nei suoi 50 anni di vita, con una distinzione per categorie tra saggistica, saggistica religiosa, storiografia nazionale, storiografia lucana e saggistica economica". Bardi ha ricordato l'importanza del premio letterario Basilicata, "un evento - ha aggiunto - che ha contribuito in maniera determinate a sollecitare l'interesse e la curiosità del mondo della cultura per il nostro territorio, varcando i confini nazionali, accompagnando le diverse fasi della storia recente della nostra regione". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie