Basilicata

Giovane aggredito e rapinato, due arresti a Lavello

Sono stati scoperti e fermati dai Carabinieri

(ANSA) - POTENZA, 19 GIU - Con le accuse di rapina aggravata in concorso, lesioni personali aggravate e porto di armi od oggetti atti ad offendere, a Lavello (Potenza), i Carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato due braccianti agricoli stagionali, di origini ghanesi, di 34 e 32 anni.
    Dopo una segnalazione, i militari dell'Arma sono intervenuti in località Gaudiano dove hanno scoperto che un altro bracciante agricolo, un 23enne originario del Mali, era stato aggredito, minacciato e rapinato del suo cellulare. Poco dopo, i due cittadini di origini ghanesi sono stati rintracciati e trovati in possesso del cellulare e di sette coltelli a punta, usati per minacciare il giovane. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie