Di Maio, oggi più che mai è importante azione degli ambasciatori

'Diplomazia strumento essenziale in scenario globale'

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 20 DIC - "La diffusione del virus ha ricordato a tutti che oggi ci troviamo di fronte ad uno scenario globale segnato da tratti sempre più incerti, inattesi e imprevedibili.
    Per questo l'azione degli Ambasciatori e delle Ambasciatrici è così importante. Oggi più che mai". Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio nel suo intervento alla XIV Conferenza degli Ambasciatori e delle Ambasciatrici alla Farnesina.
    "La diffusione del virus - ha sottolineato il ministro - ha ricordato a tutti che oggi ci troviamo di fronte ad uno scenario globale segnato da tratti sempre più incerti, inattesi e imprevedibili. Le relazioni internazionali non sono più soltanto una 'scacchiera' statica dove gli Stati sovrani cooperano o si confrontano protetti dai loro confini. Il mondo di oggi è anche - e forse soprattutto - una rete di connessioni e interdipendenze dinamiche: un insieme di opportunità importanti, ma anche di sfide complesse. Un mondo dove è divenuto fondamentale saper gestire i tanti flussi che lo attraversano: flussi di persone, merci, dati e informazioni, capitali e tecnologie".
    "Per navigare in questo scenario in rapida evoluzione - ha detto Di Maio - la diplomazia resta uno strumento essenziale.
    Serve infatti una politica estera in grado di interpretare e anticipare i cambiamenti, di coniugare analisi politica e promozione economica. Serve una diplomazia che abbia profondità strategica, senso delle priorità e una visione realistica del ruolo internazionale dell'Italia. Servono strumenti innovativi e risorse adeguate per una Farnesina chiamata ad agire con rapidità, efficacia e lungimiranza a tutela dell'interesse nazionale del Paese. Per questo l'azione degli Ambasciatori e delle Ambasciatrici è così importante. Oggi più che mai".
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA