Afghanistan: Qatar, svolgiamo ruolo piattaforma di dialogo

'Supportiamo operazioni di evacuazione con alleati Ue e Usa'

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 04 DIC - Il Qatar "svolge il ruolo di piattaforma di dialogo nella regione": lo ha detto Mohammed bin Abdulrahman Al-Thani, vice premier e ministro degli Esteri del Paese arabo in video collegamento con la Conferenza Roma Med Dialogues, promossa dal Ministero degli Esteri e dall'Ispi, con ANSA media partner e alla sua ultima giornata. Riferendosi all'Afghanistan, "il Qatar supporta gli alleati nelle operazioni di evacuazione che continuano, in collaborazione con Ue e Usa", ha aggiunto, parlando di "preoccupazione" dei Paesi dell'area circostante, dell'assenza di una strategia dopo il ritorno dei Talebani ad agosto e della necessità di assistenza umanitaria di supporto.
    A proposito degli Stati Uniti, il vice premier ha ribadito il suo ruolo di "alleato importante" e la "relazione molto forte" tra Doha e Washington su più fronti, sottolineando che la stabilità della regione è "veramente importante per quella del mondo, quindi non penso che ci sia disinteresse da parte di alcuno dei nostri partner o alleati" per quanto accade nell'area Mena.
    Tornando a Kabul, il vice premier qatarino si è soffermato anche sui rapporti con Russia, Cina e Turchia, ribadendo che l'Afghanistan ha bisogno della collaborazione di tutti ed evidenziando la preoccupazione condivisa sulla minaccia terroristica legata all'instabilità del Paese, nonché la necessità di "lavorare insieme per il popolo afghano". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA