ResponsAbilmente - ANSA2030 - ANSA.it

P.a: Brunetta, semplificazioni per disabili e anziani

Col Pnrr ridisegniamo 600 procedure. Nelle aree interne 6900 hub

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 20 GIU - "Le nuove tecnologie hanno bisogno di alcune precondizioni: un sistema semplificato, un capitale umano che sappia assorbire le nuove tecnologie e il cambiamento, la standardizzazione dei processi. Nell'ambito del Pnrr, dobbiamo semplificare e reingegnerizzare 600 procedure amministrative. Ho indicato la mia priorità: bisogna partire da disabili e anziani". Lo dice il ministro per la Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, all'evento "Valore pubblico. La Pubblica amministrazione che funziona", alla SDA Bocconi a Milano.
    "Allo stesso modo, la digitalizzazione e l'eliminazione degli sportelli fisici deve andare di pari passo con il contrasto al digital divide. Per questo abbiamo lanciato il progetto Polis, di cui è titolare il ministro Giorgetti e che ha Poste Italiane come partner tecnico: vedrà la nascita di 6.900 hub nelle aree interne del Paese, con personale dedicato che accompagnerà alla fruizione dei servizi pubblici digitali chi non ha dimestichezza con le tecnologie", aggiunge il ministro. "La digitalizzazione - conclude - non deve lasciare indietro nessuno. Non dobbiamo mai compiere scelte totalizzanti". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA