Recovery fund: Cisl, ora fare del lavoro la grande priorità

Da sindacato e associazioni prova di grande responsabilità

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 02 OTT - "Fare del lavoro la vera e grande priorità del paese ci sembra necessario e opportuno. E penso che di tutto questo il sindacato e le associazioni datoriali possano dare prova di grande responsabilità". È questo il messaggio del segretario generale Aggiunto della Cisl, Luigi Sbarra, all'evento del festival dello Sviluppo sostenibile 'Il patto per l'occupazione dei giovani: una sfida necessaria' presso l'università Luiss.
    "Durante la fase più dura dell'emergenza sanitaria. - ricorda Sbarra - le forze sociali di questo paese hanno dato una prova di grande maturità e responsabilità quando ci siamo assunti il peso e la responsabilità di decidere quali attività economiche fermare e quali ritenere essenziali mettendo come priorità in cima il valore della vita, la centralità della persone, il tema della salute e della salute nei luoghi di lavoro che poi abbiamo affrontato con dei protocolli che hanno fatto dei luoghi di lavori gli spazi più sicuri per le persone".
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA