Lavoro: Giovannini, rilanciamo Garanzia Giovani

Ue propone di rafforzarlo, ministero convochi subito un tavolo

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 02 OTT - "Fare immediatamente un tavolo tecnico al ministero del lavoro con tutte le parti su garanzia giovani per capire quello ha funzionato, quello che non ha funzionato e come si fa per fargli fare un salto di qualità". È l'appello del portavoce dell'Asvis, Enrico Giovannini, a seguito dell'intenzione della Commissione Europea di rafforzare il programma garanzia giovani, alla cui creazione Giovannini ha contribuito come ministero del Lavoro.
    "Sappiamo che tante imprese non ce la faranno. Vuol dire forse che faremo nascere una nuova generazione di imprenditori? Magari giovani, magari donne, magari ex dipendenti che si devono reinventare?", domanda Giovannini spiegando che "le politiche per far nascere una nuova generazione di imprenditori non sono esattamente le stesse che per difendere il lavoro dipendente, e servono ambedue". "Non ho visto al momento - aggiunge - nessuna proposta forte su come si fa a costruire una nuova generazione di imprenditori e lavoratori indipendenti magari più orientati alla sostenibilità, al rispetto dei contratti, ai diritti dei lavoratori e meno interessati all'evasione fiscale". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA