Onu: raggiunti 100 membri per l'alleanza Sdg Media Compact

Rete lanciata nel 2018, ha 2 miliardi di utenti nei 5 continenti

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 18 MAG - Ha raggiunto cento membri l'alleanza delle testate di tutto il mondo per spronare all'azione sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. L'Sdg Media Compact, lanciato dal segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, nel settembre 2018 con 31 membri fondatori, ha oggi un pubblico complessivo di circa due miliardi di persone in 160 Paesi dei cinque continenti.
    "I media giocano un ruolo cruciale nel contrastare la disinformazione e promuovere l'azione per una ripresa sostenibile dalla crisi del Covid-19 fondata sulla scienza, la solidarietà e la nostra tabella di marcia comune, gli obiettivi di sviluppo sostenibile"; ha dichiarato la sottosegretaria alle comunicazioni globali delle'Onu, Melissa Fleming.
    Esempi del ruolo svolto dalla rete di stampa, media digitali, televisivi e radiofonici durante la crisi sanitaria partono da Sbs Australia che ha esaminato come e perché le teorie del complotto legate al Coronavirus si diffondono così velocemente, Sky News che ha smontato la teoria che collegava i contagi alle antenne del 5G e Attn che ha lanciato una serie dedicata all'alfabetizzazione digitale per aiutare i giovani a distinguere realtà e fake news sul virus. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA