ANSAcom
ANSAcom

A Festival Economia Civile a Firenze Ruggeri, Grandi e Pelù

Iniziativa dal 16 al 18 settembre a Palazzo Vecchio

Firenze ANSAcom

Una lectio civilis a ritmo di musica con il cantautore Enrico Ruggeri, Irene Grandi e Matteo Romano. Ma anche lo spettacolo musicale per l’Agenda 2030 con Gaia, Caffellatte, Piero Pelù, Mr. Rain e Luca Barbarossa. Sono i due eventi musicali proposti dalla quarta edizione del Festival nazionale dell’Economia civile, in programma nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, dal 16 al 18 settembre. Tutti gli artisti presenti verranno insigniti del Premio di Ambasciatori dell'Economia civile, per sensibilizzare, attraverso la musica, le persone e le future generazioni ai temi dell'economia civile. Gli artisti, inoltre, riceveranno anche una copia della Carta di Firenze per la musica, stilata dal comitato promotore del Festival. Tra gli obiettivi indicati dalla Carta c’è la necessità di sensibilizzare sulla riduzione dell’impatto ambientale degli eventi e delle iniziative artistiche e musicali; la promozione delle attività di consumo responsabile e la diffusione alle future generazioni dei principi dell’economia civile attraverso i messaggi e le azioni di artisti impegnati nel rispetto delle persone e dell’ambiente. Il Festival, nato da un’idea di Federcasse che lo promuove insieme a Confcooperative, è organizzato e progettato con NeXt con il contributo di Fondosviluppo. L’evento accoglierà giovani, cittadini, imprenditori, amministratori pubblici, associazioni e organizzazioni sensibili alla necessità di un nuovo paradigma di sviluppo.

In collaborazione con:
Festival Economia Civile

Archiviato in


Modifica consenso Cookie