ANSAcom

ANSAcom

Green Forum Milano diventa un museo digitale dell'ambiente

Un laboratorio permanente per diffondere una cultura sostenibile

MILANO ANSAcom

Per diffondere una cultura ambientale e custodire la storia di questa lotta al cambiamento climatico, il Milano Green Forum, da manifestazione con cadenza annuale, diventa un laboratorio permanente e in continuo aggiornamento ispirato al concetto di museo. “Al cambiamento climatico si risponde con il cambiamento”, sottolinea il presidente di Milano Green Forum, Federico Manca, spiegando così lo spirito che ha guidato il progetto, ideato dall’associazione di promozione sociale MGF Aps, partner del progetto NewEuropeanBauhaus, e dalla startup innovativa a vocazione sociale ChabliF. L’iniziativa è supportata da BlackRock Italia, Bosch Italia, con il patrocinio del Ministero della transizione ecologica, Regione Lombardia e di Fondazione Cariplo.

Il Milano Green Forum diventa così un ‘museo digitale’ che raccoglie l’archivio di tutte le passate edizioni della manifestazione e in cui è possibile consultare documenti e report nazionali e internazionali legati alle tematiche ambientali. Per aiutare a capire meglio i grandi temi attuali, il forum ospita anche guru internazionali e i ‘green talks’, dibattiti sui principali trend legati all’ambiente e al clima. La sostenibilità ambientale viene anche raccontata attraverso mostre di artisti che provengono da tutto il mondo e che, attraverso il pennello, una macchina fotografica, una cinepresa o il proprio corpo, testimoniano il rapporto tra uomo e natura. Il forum presenta best practice di aziende, startup e istituzioni sul fronte della transizione digitale. Si va dalla moda alle certificazioni, dall’edilizia al food, dalla finanza al tech, dall’economia circolare ai nuovi materiali. Nel 2023 è prevista l’inaugurazione della sede fisica a Milano.

“Il Milano green forum – viene spiegato dagli ideatori del progetto - diventa un museo in continuo aggiornamento: un archivio dove consultare documenti e video, sale espositive per avvicinarsi all’arte, scoprire startup innovative e i loro prodotti e dove tutte le settimane si potranno scoprire contenuti sempre nuovi”. Un luogo da visitare e rivisitare con un click (www.milanogreenforum.com) che “custodisce e archivia tutto ciò che di valore viene detto, fatto, scritto sulla tematica ambientale”. Tra i ‘Green talks’ in programma a novembre, ce n’è uno dedicato alle città del futuro, dal titolo “15 minuti: il raggio per le metropoli circolari del domani”, in cui è prevista la partecipazione del sindaco di Milano, Giuseppe Sala. Accanto a lui, Carlos Moreno, docente dell’Università Sorbona di Parigi, e Cristina Chiavarino, direttrice area Arte e Cultura Fondazione Cariplo.

In collaborazione con:
MILANO GREEN FORUM

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie