Salvini, introdurrò quoziente familiare

Rendere il nucleo familiare un soggetto fiscalmente riconosciuto

(ANSA) - ROMA, 10 AGO - "L'obiettivo che mi pongo da qui fino a fine governo è introdurre il concetto di quoziente familiare, in modo da premiare la natalità e la scommessa sul futuro.
    Intanto il primo obiettivo è sostenere la parte produttiva attraverso un abbassamento delle tasse: se già riusciamo ad aiutare le partite Iva, i produttori, i commercianti, gli artigiani, i piccoli imprenditori, è un primo passo. Anche loro sono padri e sono madri, un euro di tassa in meno è un euro in più per i figli". Lo afferma il ministro dell'Interno Matteo Salvini in una lunga intervista al giornale cattolico online, La Nuova Bussola Quotidiana, in cui si impegna a promuovere una nuova politica fiscale.
    Certo, spiega, l'intervento "non è risolutivo. L'obiettivo - come dicevo - è quello di rendere il nucleo familiare un soggetto fiscalmente riconosciuto. Però già per il 2018 l'obiettivo è ridurre le tasse a un bel po' di gente e questo sarà mantenuto".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA