Macchianera Awards, ANSA.it premiato come miglior sito di news

A Perugia assegnati gli 'Oscar' della Festa della rete

ANSA.it è il miglior sito di news secondo gli utenti della rete che hanno votato per i Macchianera internet Awards consegnati a Perugia nel corso di una cerimonia al teatro Morlacchi. Appuntamento che si è svolto in occasione della 13/a Festa della rete, considerata la più importante manifestazione dedicata al mondo del web.

Con gli Oscar sono stati premiati siti, blog, pagine social e influencer italiani. Divisi in 31 categorie per le quali hanno votato complessivamente  200mila utenti esprimendo circa tre milioni di voti. Tre primi posti sono andati a Lercio, che si è aggiudicato i titoli come miglior sito, per quello satirico e per la miglior battuta. Quello di personaggio dell'anno è andato a L'estetica cinica, mentre Luis Sal è stato quello rivelazione.

LA SERATA 

 

Commenti memorabili è stata la miglior pagina Facebook mentre il miglior meme è andato a "MaratonaMentana: la lunga notte" (Comunisti per Daenerys Targaryen). Fiorello il Miglior tweeter. "E così per combattere il revenge porn basterebbe non farsi video porno" di Luca Bizzarri si è aggiudicato il premio miglior articolo o post. Miglior creator-videomaker è stato The Jackal e Camihawke il miglior instagrammer; miglior video musicale è stato scelto "Senza Pensieri" (Fabio Rovazzi, ft. Loredana Bertè & J-Ax) e miglior video comico Salvini l'aggiustatutto (Cartoni morti).

Miglior sito televisivo è stato premiato "Hall of Series" e Morgana la miglior radio online o podcast. Miglior trasmissione radio è invece Deejay chiama Italia (Radio Deejay) e miglior sito cinematografico MyMovies. Il riconoscimento di miglior sito musicale è andato a Rolling stone, miglior sito letterario Tegamini e Miglior sito fashion e beauty Clio MakeUp.

Giallo Zafferano è stato premiato miglior sito food e Benedetta Rossi miglior foodblogger. Il titolo di miglior sito per genitori e famiglie se lo è aggiudicato The Pozzoli's Family e come miglior sito divulgativo gli utenti del web hanno scelto Wikipedia.

Lgbt Italia miglior sito Lgbt, Turisti per caso Miglior tavelblogger o sito di viaggi, miglior disegnatore-vignettista Zerocalcare, miglior web agency We are social, miglior brand online Netflix e infine il miglior hashtag #restiamoumani. Alla cerimonia hanno partecipato anche gli organizzatori della Festa della Rete, Gianluca Neri, Gigi Mazzeschi, Claudia Alfonso e Matteo Grandi.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA