Meloni, io avrei richiamato ambasciatore

Macron faccia cortesemente silenzio. Non siamo una colonia

(ANSA) - ROMA, 14 GIU - "Conte a Parigi da Macron? Dipende cosa gli andrà a dire, spero gli vada a spiegare che è cambiata la musica. Io avrei richiamato l'ambasciatore dopo quelle dichiarazioni". A dirlo è la presidente di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni, ai microfoni di 'Un giorno da pecora' in onda su Radio 1. E ha continuato: "Macron, silenzio, cortesemente, silenzio. Noi non siamo una loro colonia, non possiamo essere trattati così".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA