Giù industria Eurozona, stagnante Italia

Indici Pmi segnalano sesto calo consecutivo per manifattura Ue

(ANSA) - ROMA, 1 AGO - L'attività delle imprese manifatturiere dell'Eurozona è in calo per il sesto mese consecutivo, con la Germania che segna la peggior caduta in sete anni, una crescita più lenta in Francia e Spagna, e l'Italia stagnante. L'indice Pmi manifatturiero dell'Eurozona è sceso da 47,6 a 46,5, sotto la soglia di 50 che divide l'espansione dalla contrazione, a luglio. L'Italia segna un lieve rialzo a 48,5 da 48,4, facendo meglio delle stime che davano 48 ma mantenendosi in contrazione. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who