Borsa:Europa meglio con rinvio dazi Cina

Male auto, banche, tranne le italiane con lo spread a 158

(ANSA) - MILANO, 10 DIC - Migliorano le principali Borse europee, pur restando in negativo, sulle notizie di un possibile slittamento della data del 15 dicembre per l'entrata in vigore dei dazi Usa in Cina. I future Usa sono in positivo e la Piazza migliore Parigi (-0,1%), seguita da Madrid (-0,3%), Londra (-0,34%) e Francoforte (-0,6%). Unica in positivo è Milano (+0,4%), con lo spread verso 159 punti.
    L'indice d'area, Stoxx 600, è in calo dello 0,4%, con perdite per media e servizi di comunicazione, così come per le auto, da Renault (-1,2%), a Daimler (-1%), Volkswagen (-0,7%) e Fca (-0,4%). In rosso le banche, tra cui Barclays (-1,5%), Lloyds (-1,3%), Royal Bank of Scotland e Caixa (-1,2%). Guadagnano invece le italiane, con lo spread a 158 punti: su Unicredit e Ubi (+0,8%), Intesa (+0,2%).
    In ordine sparso i petroliferi col greggio in calo (wti -0,3%) e sono in discesa soprattutto Polskie Gornictwo (-3,5%), Polski Koncern (-2,1%), Eqinor (-1%), mentre sale Tullow (+12%,6%).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who