Black Panther record, supera Titanic, in Usa è terzo film per incassi di sempre

Eroi neri Marvel dietro Risveglio della Forza e Avatar

Black Panther affonda Titanic volando al terzo posto dei campioni di incassi di tutti i tempi.
    L'epopea di James Cameron sul transatlantico maledetto, che per 12 anni aveva regnato in testa ai botteghini nordamericani prima di essere superato nel 2009 da Avatar, e' sceso al quarto posto dopo che i superoi neri della Marvel e della Disney hanno spodestato l'epico box office da 659,5 milioni di dollari che risale ormai al 1997.
    A questo punto Black Panther ha solo due rivali, secondo Box Office Mojo: oltre ad Avatar (760 milioni di dollari), il Risveglio della Forza con 936 milioni. Resta da vedere cosa succederà dopo il 27 aprile con l'uscita di "Avengers: Infinity War", che a giudicare dai trailer, avrà' molta Wakanda al suo interno e una riunione tra Bucky Barnes e Captain America. L'ascesa di Black Panther al terzo posto dei film più venduti di sempre era ampiamente prevista.
   La saga diretta da Ryan Coogler e ambientata in Africa aveva chiuso i botteghini di venerdi sera con 659,3 milioni di biglietti venduti: una cifra che ha reso oggi automatico il sorpasso di Titanic. Globalmente la Pantera della Marvel e' al decimo posto del box office con 1,29 miliardi di incassi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA