COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale BLEND AGENCY

PELLERONE, GRANDE PARTECIPAZIONE ALLA MOSTRA OLTRE OCEANO

Le opere innovative dell'artista italiano Gabriele Pellerone sconvolgono i confini delle tecniche pittoriche contemporanee. Il suo illustre realismo si miscela ad una spiccata creatività e fantasia, spesso combinando temi ispirati alla mitologia, al Rinascimento e alla pop art.

E’ così che si è svolta l’ultima mostra internazionale di Pellerone presso l’Agora Gallery di New York (iniziata il 21 settembre 2018). Un’esposizione denominata “Liberazione” dove l'artista ha proposto una serie di opere raffiguranti come tema principale la Donna. Il pubblico è stato invitato a raggiungere e toccare i suoi dipinti con mano, in modo che possano identificare la componente e sensazione tattile che accompagna le sue opere.

In virtù della loro dimensione e della cura dei minimi dettagli, ogni quadro o scultura è realizzato con macchinette per tatuaggi ad alta tecnologia e precisione. A differenza dell’uso di un normale strumento artistico come il pennello, la macchinetta da tatuaggio richiede una grande manualità ed attenzione, che unità alla tecnologia integrata, la rendono un vero e proprio gioiello tecnologico. Uno strumento che a tutti gli effetti può essere classificato come “intelligente” nell’era principe per l’intelligenza artificiale.

SFOGLIA LA GALLERY COMPLETA >

Video ANSA