20 anni fa apertura archivi Inquisizione

Un convegno internazionale per il ventennale

(ANSA) - ROMA, 14 MAG - Nel gennaio del 1998 l'archivio della Congregazione per la dottrina della fede - ente che custodisce gli archivi storici dell'Inquisizione romana, della Congregazione dell'Indice dei Libri Proibiti e del tribunale dell'Inquisizione di Siena - inaugurava ufficialmente l'ammissione degli studiosi alla ricerca aprendo i propri fondi antichi alla libera consultazione. In una solenne giornata tenutasi presso l'Accademia nazionale dei Lincei e presieduta dal prefetto del dicastero, il cardinale Joseph Ratzinger, si dava avvio - ricorda l'Osservatore Romano - a un percorso ora lungo due decenni. Per commemorare il ventennale di quell'avvenimento, che ha segnato un'importante svolta negli studi sull'Inquisizione romana, la direzione dell'Archivio ha organizzato un convegno internazionale di studi sull'Inquisizione romana e i suoi archivi che si terrà da domani presso la biblioteca del Senato. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA