Meningite: uomo in rianimazione

Attivata la profilassi per familiari e chi lo ha frequentato

 Caso di sepsi meningococcica all'ospedale di Lavagna. La persona colpita dalla malattia è un uomo di 47 anni. E' arrivato al Pronto Soccorso in condizioni critiche ed è stato ricoverato nel reparto di Rianimazione. La Asl4 ha già attivato tutte le procedure di profilassi previste dai protocolli sanitari per i familiari e le persone che hanno contatti stretti con il paziente.

Ieri sera l'uomo, residente a Rapallo, dopo una giornata di febbre alta e forti dolori alla testa ha chiesto l'intervento del 118. Presso la sua abitazione si sono recati i militi ed i medici del pronto intervento che riscontrando i sintomi prodotti dal meningococco ne hanno disposto il ricovero d'urgenza al pronto soccorso di Lavagna. L'uomo in gravi condizioni è stato intubato e trasferito in rianimazione in una stanza isolata e protetta.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere