Per Camozzi un innovativo hub logistico

Nel bresciano un impianto da 9 mln, usa Intelligenza artificiale

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 10 GEN - Camozzi Automation, azienda del Gruppo Camozzi specializzata in soluzioni per l'automazione industriale, inaugura il suo nuovo polo logistico da 9 milioni di euro, nel bresciano. Si tratta del primo impianto in Italia ad aver installato l'innovativo sistema "Multishuttle Cuby di SSI Schaefer", alimentato da modelli di Intelligenza artificiale, per la gestione automatica delle movimentazioni di magazzino. Situato a Palazzolo sull'Oglio, in una posizione strategica per la sua vicinanza ai principali spedizionieri, all'autostrada e all'aeroporto di Orio al Serio, è "un hub best in class nell'ambito della logistica - si legge in una nota - verso cui confluiranno anche le produzioni provenienti dai due stabilimenti produttivi di Lumezzane e Polpenazze". Questo "permetterà di accrescere considerevolmente la capacità di stoccaggio di prodotto finito e di movimentazione della merce, divenendo il centro di distribuzione di Camozzi Automation per tutto il territorio italiano ed europeo". Il nuovo impianto, grazie all'adozione di sistemi automatici di nuova generazione, sarà in grado di movimentare in un turno singolo, quanto gestito dai precedenti magazzini con ricorso al triplo turno. Questo consentirà anche di ridurre i tempi di consegna (entro 24-48 ore dal ricevimento dell'ordine) per raggiungere i paesi europei più lontani. "E' un investimento strategico che si inserisce all'interno di una politica di sviluppo di più ampio respiro, che mira non solo a rendere il comparto logistico un vantaggio competitivo, ma anche ad incrementare la capacità produttiva degli stabilimenti, con successive ricadute positive in termini di occupazione", afferma il presidente e Ceo del gruppo Camozzi, Lodovico Camozzi.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Leggi anche: