Intesa: a banca 4.0 per le imprese

Al via open banking e conti correnti virtuali

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 27 DIC - Intesa Sanpaolo prosegue il suo cammino digitale e a sostegno della trasformazione tecnologica delle imprese con due soluzioni innovative. A un anno dall'introduzione dei bonifici istantanei, il gruppo guidato da Carlo Messina apre i propri sistemi informatici al mondo delle imprese con un nuovo paradigma per servizi online che prevede la diretta integrazione tra il sistema della banca e quello del cliente in modo da supportare tutte le funzionalità informative e dispositive. In pratica, grazie a 'Open banking' le operazioni vengono eseguite in tempo reale e rese più agevoli attraverso il protocollo Api (Application programming interface), che consente di accedere direttamente alle informazioni, lasciando la massima libertà per la personalizzazione al cliente. Un esempio di Open Banking è il pilota lanciato con Vodafone Italia, che adotta il servizio di verifica Iban in tempo reale. La banca ha inoltre introdotto i conti correnti virtuali abilitati a ricevere bonifici Sepa, bonifici esteri e anche istantanei, agevolando il creditore nell'identificazione del pagatore e favorendo una riconciliazione immediata dei singoli accrediti in conto corrente. In fase di test Intesa Sanpaolo ha fornito alle compagnie assicurative del Gruppo Helvetia Italia un set di virtual account semplificando le procedure di incasso della Direzione Finance, senza però modificare l'esperienza di pagamento.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Leggi anche:

20 mar. 2019 16:50